#1: La tua voce pallida
[Tu pálida voz]

Audio

dati originali

Testo completo

Ti ho sentito dire … ciao, ciao …
ho chiuso gli occhi e ho nascosto il dolore …
ho sentito i tuoi passi attraversare il pomeriggio
e le mie mani codarde non ti hanno fermato.

Il mio cuore piangeva d’amore
e nel silenzio risuonava la tua voce,
la tua cara voce, lontana e perduta,
la tua voce che era la mia … la tua voce pallida.

Nelle notti desolate, che il vento scuote,
brillano le fredde stelle del rimorso
e sto scherzando sul fatto che dovrai tornare di nuovo
scatenando l’oblio e il tempo.

Sento che i tuoi passi ritornano sul sentiero amico.
ti sento nominare pieno di stanchezza mortale,
e se già sapessi che il mio desiderio è inutile,
non verrai mai … mai …

Ti ho visto partire, hai detto addio
tremai di angoscia e nascosi il mio dolore.
più tardi, pensando che non saresti tornato
ho provato a raggiungerti e tu non eri più mio.

Il mio cuore sanguinava d’amore
e la tua voce risuonava nella memoria …
la tua cara voce, lontana e perduta,
la tua voce fredda, la tua voce pallida.

[printfriendly]

3 video, 3 diverse espressioni

Bio dal autore

Homero Manzi

Dalla sua infanzia nel quartiere di Pompeya risale la sua familiarità con la cultura della periferia porteña, sempre presente nella sua opera; tuttavia, Manzi sottolineò la sua appartenenza all’interno e, in alcune occasioni, firmò con lo pseudonimo Arauco («rebelde» in quichua), per sottolineare la sua affinità con l’identità di Santiago.
A Buenos Aires divenne amico di Sebastián Piana e di Cátulo Castillo, un altro eccezionale paroliere di tango, e grazie alla loro influenza, e soprattutto a quella di suo padre José González Castillo, scrittore di sicura fama, si dedicò alla letteratura. 

Alcune delle sue numerose opere sono:
Barrio de Tango, Desde el alma, Fuimos, Mañana zarpa un barco, Nobleza de arrabal tra tanti altri….

Fuente: wikipedia , tango.info

una produzione di:

Lucila Cionci

Lucila Cionci

per Fórmula Tango Podcast

Deja un comentario

es_ESEspañol
Ir arriba

proximamente habilitaremos los registros al encuentro!

contacto A ESCENA

contacto@espacioaescena.com